Dall'Inghilterra sempre più sicuri: all'Inter, il vice-Icardi potrebbe essere Daniel Sturridge

Barcellona tre milioni dividono ora l'Inter e Rafinha. E Sturridge? Possibile se Eder

Dall'Inghilterra sempre più sicuri: all'Inter, il vice-Icardi potrebbe essere Daniel Sturridge

Al momento la società milanese è in pole per assicurarsi l'ex Chelsea: presentata al Liverpool una seria proposta con prestito oneroso fino al prossimo giugno e totale pagamento dello stipendio del giocatore, paletti che fanno parecchio comodo ai 'Reds'.

Finora gli andalusi hanno soltanto sondato il terreno, trovando la disponibilità di Sturridge: mancano ancora dei contatti concreti con il Liverpool, al contrario dell'Inter che invece ha già mosso dei primi passi importanti. I dubbi sono soprattutto sulla condizione fisica del giocatore sempre precarie nell'ultimo periodo, l'inglese non calca i campi di gioco da più di un mese di gioco.

Dalla Catalogna è arrivata la sospirata fumata bianca: il Barcellona, seguendo le volontà di Rafinha, ha rifiutato tutte le avance del Celta Vigo per accettare l'offerta dell'Inter sulla base del prestito con diritto di riscatto fissato alla cifra di 35 milioni di euro più tre di bonus.

La Roma è in cerca di un sostituto di Dzeko. I giallorossi valuteranno in queste ore se procedere o tirarsi indietro.

Altre Notizie