Donatori influenzati, manca il sangue: appello lanciato alle Associazioni di volontari

Sangue: appello ai donatori per compensare le carenze

In Toscana manca il sangue, appello alle donazioni

"Si segnala la diffusa carenza di emazie nelle regioni Lazio, Puglia, Campania e Toscana, ma allo stesso tempo l'indisponibilità delle regioni solitamente eccedentarie a compensare e addirittura la carenza presso le regioni Lombardia e Piemonte": è quanto scrive in una nota il Cns, centro nazionale sangue. Particolarmente soddisfatto il presidente della locale sezione dell'Avis, Giuseppe Massimiliano Bellini. Importante è stata l'opera svolta dalla professoressa Maria Rita Giorgolo e dalla dirigente scolastica Laura Piroli, che hanno stimolato la partecipazione di tanti giovani studenti.

Troppi influenzati e i donatori scarseggiano.

"Oggi è con grande soddisfazione che ripeto questo atto piccolo, semplice che non crea alcun problema, anzi può essere anche benefico per chi dona, oltre che per chi riceve, perché ci si controlla attraverso le analisi del sangue il cui risultato poi ci arriva a casa gratuitamente".

La manifestazione si è svolta in collaborazione con l'Avis provinciale e regionale e il Comune di Tarquinia.

Altre Notizie