Fca investe 1 miliardo negli Usa. Bonus di 2mila dollari ai dipendenti

Ferrari Sergio Marchionne dopo l'addio a FCA punta ad acquistare la casa di Maranello

Fca investe 1 miliardo negli Usa. Bonus di 2mila dollari ai dipendenti

Ma se il 2018 andrà come previsto e il manager dal pullover blu centrerà gli obiettivi concordati, potrà ricevere negli anni a venire altri 450 mila titoli Ferrari (che ai valori attuali varrebbero 44,28 milioni) e ulteriori 5,5 milioni di titoli Fca (quasi 107,6 milioni di euro di controvalore) a valere sugli obiettivi fissati dal piano industriale 2014-2018.

Effetto Trump: grazie ai tagli delle tasse bonus per i dipendenti dopo la riforma voluta dal presidente.

L'amministratore delegato Sergio Marchionne ha dichiarato in una nota che "questi annunci riflettono il nostro impegno nei confronti della nostra presenza manifatturiera in Usa e di dipendenti dedicati che hanno contribuito al successo di Fca".

Il miliardo di dollari e più verrà usato per modernizzate un impianto di assemblaggio a Warren, in Michigan, al fine di produrvi la prossima generazione dei Ram Heavy Duty, la cui produzione nel 2020 verrà trasferita da Saltillo (località messicana dove si concentrerà la produzione di veicoli commerciali da distribuire su scala mondiale). "È giusto che i nostri dipendenti condividano i risparmi generati dalla riforma fiscale (di Trump n.d.R) e riconosciamo il miglioramento del contesto economico degli Stati Uniti investendo di conseguenza". La compagnia telefonica At&t e altre aziende hanno invece annunciato la distribuzione di bonus da mille dollari per i propri dipendenti.

L'investimento porterà ad un aumento dei volumi produttivi e conseguentemente alla creazione di 2.500 posti di lavoro e consentirà a Fca di evitare i possibili effetti negativi della modifica del trattato Nafta.

L'investimento nel Warren Truck Assembly Plant sia aggiunge anche quello annunciato circa un anno fa che comportava un impegno nell'espandere in quell'impianto e in Ohio la produzione di alcuni modelli Jeep come la Wagoneer e la Grand Wagoneer. Con il nuovo stanziamento superano la soglia dei 10 miliardi di dollari gli investimenti annunciati da Fca per gli Stati Uniti dal giugno del 2009, mese di uscita dalla bancarotta pilotata da parte di Chrysler.

Altre Notizie