Figc: Sibilia candidato forte, si tratta su scelta unica

UFFICIALE: Cosimo Sibilia sarà candidato alla presidenza FIGC

La Lega Pro candida Gravina alla presidenza della Figc

I delegati assembleari della Lega nazionale dilettanti hanno candidato all'unanimità Cosimo Sibilia per le elezioni della Figc in programma il 29 gennaio.

Cosimo Sibilia è pronto a candidarsi per la presidenza della Figc.

Quella di venerdì poteva essere una giornata importante per la Lega di Serie A, come già capitato in passato invece, nel corso dell'assemblea dalla quale sarebbe dovuto uscire fuori il nome del candidato per la presidenza della FIGC, sono emerse le consuete spaccature. Ho iniziato dal basso, concorro per per prendere i voti di tutte le componenti. Ho un rapporto di amicizia col presidente del Coni, ma mi sono schierato fin dall'inizio contro il commissariamento. Al termine dell'assemblea tenutasi a Firenze, il diretto interessato ha affidato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio: "L'assemblea all'unanimità ha approvato la mia piattaforma programmatica dando parere favorevole alla mia candidatura a presidente federale". Ed ha anceh aggiunto: "Abbiamo gli anticorpi per superare questo momento a patto che ognuno di noi faccia una riflessione forte. Per quanto poi accaduto io rimango senza parole". "Servono interlocutori che abbiano la stessa affidabilità della Lega Dilettanti, altrimenti non andiamo da nessuna parte". Così il presidente della Lega Pro Gabriele Gravina, ex presidente del Castel di Sangro che aggiunge: "L'unanimità è un motivo d'orgoglio per me, lo è per la Lega a dimostrazione che il lavoro di questi due anni è stato un lavoro di squadra da cui emerge un messaggio fondamentale: quando fai squadra puoi vincere assieme e si vince bene". Noi siamo un corpo unico e monolitico: siamo pronti a collaborare ma non ci chiedete di discutere i pesi elettorali della nostra lega.

Altre Notizie