Harvey Weinstein preso a pugni in un ristorante

Weinstein aggredito in un ristorante:

Molestie, Weinstein schiaffeggiato al ristorante. C'è il video

Harvey Weinstein, il famoso produttore di Hollywood caduto in disgrazia dopo essere stato accusato di decine di abusi sessuali, è stato aggredito verbalmente in un ristorante di Scottsdale, in Arizona. Intorno alle 21 locali mentre Weinstein esce dal locale viene avvicinato da un giovane che gli rifila due manrovesci e lo insulta definendolo "piece of s***t" ("pezzo di m****a"). L'audio non è chiaro ma, secondo altri media americani, avrebbe proseguito dicendo "per quello che hai fatto alle donne".

Il ragazzo si era inizialmente avvicinato all'ex produttore cinematografico, accusato di molestie da decine e decine di attrici nel corso di oltre 30 anni, chiedendogli di scattare una foto. Il giovane ha raccontato che Weisntein era scontroso ed ha risposto di no. Quando poi i due sono usciti quasi contemporaneamente e' avvenuta l'aggressione. Nulla di grave dal punto di vista "pratico" ma certamente un simbolo ben poco raccomandabile del clima di odio e tensione che alberga in America dopo il caso delle molestie scoppiato proprio per le accuse contro Weinstein e Kevin Spacey. Una persona che aveva filmato l'episodio sul cellulare ha chiesto a Weinstein se volesse far denuncia, ma l'ex capo di Miramax ha rifiutato e ha lasciato il locale.

Altre Notizie