INCREDIBILE - Caso adesivi Anna Frank: la richiesta della Procura

6 volontari per il Parco degli Ausoni

INCREDIBILE - Caso adesivi Anna Frank: la richiesta della Procura

Lo ha annunciato l'avvocato Gian Michele Gentile, legale del club biancoceleste, al termine del processo sportivo relativo al caso degli adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma affissi allo stadio olimpico a Lazio-Cagliari del 22 ottobre scorso.

Gli adesivi erano stati prontamente rimossi la mattina dopo la partita, ed era stata aperta un'inchiesta sull'accaduto.

Grana non da poco dunque per la formazione di Simone Inzaghi, che con molta probabilità dovrà accontentarsi di disputare senza il sostegno della propria tifoseria le prossime due gare di campionato previste per domenica 21 e mercoledì 24. "Ho comunque chiesto al Tribunale di dare particolare attenzione proprio per l'anomalia e l'eccezionalita' dell'episodio, oltre ad aver chiesto il non luono a procedere per evitare qualunque erogazione di sanzione". Il punto focale della difesa biancoceleste sta quindi nel voler ribadire l'estraneita' della societa' ai fatti accaduti, condannati da piu' parti, anche e soprattutto interne alla Lazio stessa.

Altre Notizie