Inter-De Vrij, rinnovo con la Lazio vicino. Igli Tare blinda il difensore

Inter-De Vrij, rinnovo con la Lazio vicino. Igli Tare blinda il difensore

Inter-De Vrij, rinnovo con la Lazio vicino. Igli Tare blinda il difensore

"De Vrij resta? Vedrete che sarà cosi".

SU DE VRIJ - "A Roma bisogna fare i conti con tutto, è fondamentale che l'ambiente sia unito".

"E'l'ultimo dei miei pensieri, sarà una formalità". Ho dovuto imparare tutto da solo. Non è stato facile perché non avevo esperienza e soprattutto nessuno credeva in me. Tra questi c'era Edinson Cavani, poi andato al Napoli, ma vicinissimo al club di Lotito: "Quello che brucia di più?". Non solo perchè è uno dei talenti più forti in circolazione ma anche perchè sono riuscito a fargli mantenere la parola data all'inizio. "In quel periodo non c'erano le condizioni "politiche" affinché potesse passare dal Palermo alla Lazio".

"Il mio colpo migliore è stato sicuramente Milinkovic". Infine, un giudizio sulla squadra di Inzaghi: "E' la mia Lazio più forte ma non bisogna sedersi ma continuare a lavorare per raggiungere altri obiettivi". Le critiche vanno bene, ma se sono costruttive, è sbagliato attaccare sempre a testa bassa alla prime difficoltà. Uno positivo, e che è sotto gli occhi di tutti, cioè Milinkovic-Savic, l'altro è di qualche anno fa e che porta il prestigioso nome di Edinson Cavani. A riportare le parole del direttore sportivo biancoceleste è la redazione di Tuttomercatoweb.

Altre Notizie