Juventus, Khedira: "Per lo scudetto sarà dura"

Khedira: «Anche la Lazio in corsa per lo scudetto, quest'anno sarà difficile»

Juventus, Khedira: “Quest'anno sarà difficile ripetersi in Serie A. La vera Champions inizia ora”

Sami Khedira getta lo sguardo sulle sfide che aspettano la Juventus nella seconda parte di stagione: "Scudetto più difficile quest'anno".

Anche quest'anno Sami Khedira è uno dei pilastri della mediana della Juventus, affidabilità e saggezza tattica al servizio di Massimiliano Allegri. "Invetta alla serie A ci sono tante squadre forti - osserva iltedesco ai microfoni di Sky Sport -, il Napoli ma anche l'Inter, la Roma e la Lazio oltre ovviamente alla Juventus". Per questo è ancora più difficile vincere lo scudetto. "Dovremo lavorare molto per vincerlo, dobbiamo restare concentrati, ma ripetersi sarà complicato". La Champions League? La Champions League, come tutti gli anni, nella fase a gironi può presentare qualche sorpresa, ma il vero torneo inizia agli ottavi. Non c'è una sola squadra favorita - sottolinea l'ex centrocampista dei blancos - c'è il Bayern Monaco con Heynckes, il Manchester City e il Psg, che ha grandi giocatori e tanta disponibilità economica. Un uomo deve essere attento a se stesso e sapere cosa vuole: è questione di attitudine, io ho ancora tanta fame voglio vincere tutto e stare nel calcio europeo per tanti anni ancora.

Emre Can è il grande obiettivo di Madama, Khedira lo promuove: "Lo conosco bene, è talentuoso, giovane ma già potente". Te lo posso assicurare adesso non c'è nessuna possibilità che a gennaio o la prossima estate io possa andare a giocare negli USA. Rinnovo? Sono molto felice alla Juventus, a Torino sto benissimo, anche con i tifosi. Vista l'età deve imparare e crescere. Se mi chiedessero di rinnovare il contratto direi di sì. Ma fossi un dirigente della Juventus lo prenderei al volo.

Altre Notizie