L'Entella sbarca su whatsapp: chat privata con i giocatori

WhatsApp l'anno nuovo porta la chiusura di molti account ecco il motivo

L'Entella sbarca su whatsapp: chat privata con i giocatori

WhatsApp non sarà a pagamento a partire dal 13 gennaio 2018.

In questi giorni gli utenti di WhatsApp stanno ricevendo un messaggio con il seguente incipit: "Avviso importante a tutti gli utenti di WhatsApp". Un esempio dell'ultimo testo in circolazione: "Da sabato mattina 13 gennaio 2018 WhatsApp diventerà a pagamento, se hai almeno 20 contatti manda questo messaggio a loro".

Whatsapp nello stesso tempo strumento per la diffusione di bufale e vittima delle notizie false che circolano in chat. L'operazione non servirà affatto a dimostrare di essere un utilizzatore assiduo del servizio e tanto più nessun logo da rosso diventerà blu per mantenere l'applicazione free per sempre. Una forma già utilizzata più volte e che nonostante le campagne di sensibilizzazione, continua a trovare terreno fertile.

In primis, il direttore di Whatsapp non si è mai sbilanciato sull'argomento negli ultimi tempi, senza dimenticare che il nome Yong Lin non va in alcun modo associato a questo brand, a differenza di quanto pervenuto sugli smartphone in Redazione.

Da alcune ore stiamo assistendo ad una nuova variante della bufala riguardante la notizia secondo cui Whatsapp diventa a pagamento da questo momento. Probabilmente, gli sviluppatori hanno già pensato alle contromosse (una conversione al volo delle clip prima del trasferimento?), ma qualcosa si può fare lato utente: ossia cominciare a recuperare un po' di spazio nella memoria del proprio telefonino in previsione della ricezione di qualche nota video da parte di amici e parenti.

Altre Notizie