Migranti: oltre 15 mila minori soli

Save The Children come Papa Francesco

Migranti: oltre 15 mila minori soli

Notizie sul sito del ministero dell'Interno.

Quasi quattro mesi fa il programma di relocation è stato interrotto.

Se adiamo a leggere dentro i numeri, troviamo che per 79 minori soli, pur essendo stata approvata la richiesta, il trasferimento è ancora in attesa, per 151 minori soli la richiesta inviata attende di essere approvata dai Paesi individuati e, per i rimanenti 154, ancora non è stato ancora individuato un Paese membro che possa accoglierli.

Pertanto, nei due anni di attuazione del programma, dall'Italia sono stati ricollocati solo 11.464 migranti a fronte dei 34.953 previsti (il 32,8%) e dalla Grecia solo 21.710 su 63.302 ammessi alla relocation (34,3%).

Nel 2015 l'Unione europea si era impegnata affinché, entro settembre 2017, circa 160mila #migranti giunti in Italia e Grecia venissero ricollocati in altri Stati europei.

In occasione, Save the Children, diffonde i dati riguardanti i minori che arrivano nel nostro Paese:nell'anno da poco concluso, oltre 15mila bambini sono giunti via mare in Italia soli, senza alcun familiare o adulto di riferimento al proprio fianco, dopo aver affrontato viaggi spesso drammatici. Il sistema di accoglienza del nostro Paese registra invece attualmente la presenza di oltre 18.500 minori non accompagnati, di almeno 40 nazionalità diverse. Sono i dati di Save the Children (Organizzazione internazionale che dal 1919 lotta per salvare la vita dei bambini e garantire loro un futuro) nella Giornata mondiale del migrante e del rifugiato che lancia l'allarme accoglienza: "In due anni solo 1 migrante su 3 ha usufruito del programma europeo di relocation, di cui 99 minori".

Altre Notizie