Nuova Jeep Renegade MY18: migliora l'Infotainment

Nuova Jeep Renegade

Nuova Jeep Renegade MY18: migliora l'Infotainment

È in arrivo negli showroom Jeep la nuova Renegade MY18: mantiene lo stesso abito ma si rinnova a livello di contenuti e di personalizzazione. La rinnovata Renegade sarà protagonista in concessionaria con il porte aperte di lancio in programma nel week-end di sabato 20 e domenica 21 gennaio.

Attraverso il nuovo sistema Uconnect il guidatore ha la possibilità di comandare, direttamente dal display e nella più completa sicurezza, climatizzatore, impianto audio e molto altro. Previste inoltre, la chiamata e la navigazione in vivavoce e il riconoscimento vocale dei messaggi.

"I sistemi Uconnect 7.0" e 8.4" NAV di Jeep Renegade MY 18 sono integrati con Apple CarPlay e Android Auto. Non mancano i servizi Jeep UConnect Live (Facebook, Twitter, Deezer, Tune In, Reuters) accessibili collegando il proprio smartphone tramite Bluetooth.

Optando per la variante top di gamma, quella da 8,4 pollici di diagonale, verrà fornito di serie il navigatore satellitare e una utilissima applicazione, la Jeep Skills, che fornisce informazioni utili su trazione, beccheggio, pressione dell'aria, altitudine e rollio.

Infine, per rendere più spazioso, pratico e accogliente l'abitacolo della SUV americana, anche la console centrale ha subito un leggero lifting che ha permesso di ricavare uno spazio dove riporre lo smartphone - se ne sentiva abbastanza la mancanza - e di ridisegnare i portabevande per renderli più funzionali. Cambia anche la posizione della porta USB aggiuntiva (di serie a partire dall'allestimento Longitude), ora collocata nella parte posteriore del bracciolo centrale, risultando più facile da raggiungere anche per i passeggeri. I vani portaoggetti, complessivamente, hanno visto la loro capacità aumentare di oltre 1,2 litri e anche altre soluzioni interne, come la maniglia del portellone posteriore, sono studiate per garantire massima praticità. Tra le novità c'è anche il nuovo colore Polar Plunge per la selleria. Non ultimo, l'aggiornamento stilistico ha toccato anche le finiture sulle cornici di radio, bocchette di areazione, tunnel centrale e altoparlanti.

Le nuove opzioni per gli allestimenti rendono l'ambiente interno ancora più moderno e raffinato, e si aggiungono alle già ampie possibilità di personalizzazione offerte da cinque allestimenti (Sport, Longitude, Business, Limited e Trailhawk), ben 11 diverse combinazioni di gruppi motopropulsori abbinati a due configurazioni - a trazioni anteriore o integrale: si parte dai motori a benzina 1.6 E-Torq da 110 CV con cambio manuale a 5 marce, 1.4 MultiAir2 Turbo da 140 CV, con trasmissione manuale o automatica a doppia frizione DDCT entrambe a 6 marce, e 1.4 MultiAir2 da 170 CV con cambio automatico a nove marce. Completano la gamma i turbodiesel 1.6 MultiJet II da 95 CV, 1.6 MultiJet II da 120 CV con cambio manuale o trasmissione automatica a doppia frizione DDCT entrambe a 6 marce, e MultiJet II 2,0 litri da 120 CV, 140 CV, oppure da 170 CV abbinato al cambio automatico a nove marce.

Altre Notizie