Sci, Coppa del Mondo: Peter Fill fa tris nella combinata a Wengen

Sci Alpino prima manche combinata Wengen Kriechmayr al comando tre azzurri tra i primi cinque

Sci, Coppa del Mondo: Peter Fill fa tris nella combinata a Wengen

Molto bene gli azzurri, terzo Dominik Paris in 1'44 " 40 davanti a Peter Fill (1'44 " 42) e Christof Innerhofer (1'44 " 50).Alle ore 14 comincerà la decisiva manche di slalom, disciplina che deciderà la gara ed in cui gli azzurri non sono specialisti e con la pista di Wengen estremamente selettiva. Peter Fill ha conquistato la coppetta di combinata, la prima della storia in questa specialità per un italiano, aggiungendo quindi un'altra soddisfazione importante alla sua splendida carriera. Dopo la discesa l'Italia aveva Paris terzo, Fill quarto e Innerhofer quinto.

Mattinata di prove per i velocisti dello sci alpino azzurro in preparazione della discesa libera di Wengen valida per la Coppa del mondo. Bravo in discesa, ma anche quel tanto che basta in slalom per avere la meglio su avversari più forti di lui nelle due specialità prese distintamente. "Il russo Pavel Trikhichev dalla 29a posizione chiude al secondo posto con un ritardo di +0" 96. Un podio che gli regala la coppa di specialità, anche grazie all'assenza di Pinturault che aveva vinto a Bormio. "Ho dovuto combattere tantissimo sul muro, per noi discesisti e' una gara difficilissima perche' dobbiamo cercare di guadagnare in discesa per poi scendere in slalom su piste con dei buchi, come avvenuto oggi". "Quest'anno è mancata la fortuna, ma oggi ne ho avuta nel precedere Jansrud di un centesimo", ha concluso lo sciatore azzurro. "In vista di domani spero di recuperare - ha detto Fill ai giornalisti - perché è stata veramente dura oggi e ora non potrò riposarmi subito".

Altre Notizie