Scoperta una scuola stupefacente, 141 chili di droga trovati nell'edificio. 2 arresti

Trafficante di droga valdarnese trovato con 70 kg di marijuana. Arrestato

Scoperta una scuola stupefacente, 141 chili di droga trovati nell'edificio. 2 arresti

Condividi, fallo sapere ai tuoi amici! Gli arrestati sono Christopher Michele Cuffari, di 25 anni, e Davide Schillace, di 57, che lavora come bidello in un'altra scuola.

La circostanza appariva alquanto insolita, pertanto gli agenti della Mobile si determinavano ad effettuare un estemporaneo servizio di osservazione.

Dopo un po' Cuffari usciva dal plesso portando via due sacchetti della spesa. L'altra persona che nel frattempo era rimasta all'interno dell'istituto scolastico e che aveva assistito alle fasi del controllo si è anche avvicinato ai poliziotti chiedendo loro se avessero bisogno di aiuto e anzi sostenendo che Cuffari si era introdotto all'interno della scuola senza permesso e che era stato invitato ad uscire.

Le affermazioni fatte dall'uomo, successivamente identificato in SCHILLACE Davide, risultavano mendaci avendo il personale della Mobile potuto notare la scena.

Nel prosieguo della perquisizione, celata sempre sotto lo stesso condizionatore, veniva rinvenuta una busta di cellophane contenente una consistente quantità di sostanza erbosa, verosimilmente marijuana, nonché in un incavo, ricavato nel muro ove era installata un'autoclave, una borsa tipo 24 ore con all'interno nr.

Gli Agenti della Squadra Mobile della Questura di Avellino hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 25enne incensurato napoletano, residente in Mugnano di Napoli, perché responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana. La marijuana era destinata alle piazze dello spaccio della provincia di Firenze e avrebbe fruttato un guadagno illecito di circa 350mila euro.

Altre Notizie