Università, Firenze è al topIl Ministero premia 9 dipartimenti

Filippo de Rossi

Filippo de Rossi

5 Dipartimenti dell'Univpm premiati da Anvur e Miur come eccellenti. L'Agenzia Nazionale di Valutazione dell'Università e della Ricerca ha selezionato i migliori dipartimenti universitari (180 in tutta Italia, in base alla fattibilità dei progetti presentati e alle ricadute attese), che riceveranno il fondo del ministero dell'Istruzione destinato alle strutture di ricerca di eccellenza. Con i suoi 14 dipartimenti eccellenti, l'Alma Mater arriva a raccogliere l'8,4% del finanziamento totale: una percentuale significativamente superiore rispetto al peso dell'Università di Bologna sul sistema nazionale, che si attesta tra il 5 e il 6%. I finanziamenti saranno investiti "in capitale umano, infrastrutture e attività didattiche di alta qualificazione". "Marconi", Lingue letterature e culture moderne, Psicologia, Scienze aziendali, Scienze biomediche e neuromotorie, Scienze economiche, Scienze giuridiche, Scienze mediche veterinarie, Scienze politiche e sociali, Scienze e tecnologie agroalimentari. Otterranno complessivamente 5 milioni di euro annui.

Grande soddisfazione è stata espressa dal rettore dell'Ateneo, Francesco Frati, che ha evidenziato l'importanza e la straordinarietà del risultato: "I quattro dipartimenti dell'Università di Siena, che insieme ad altri cinque erano stati preselezionati la scorsa primavera per la valutazione finale, hanno saputo far emergere l'eccellenza della propria progettualità". "Questi risultati - commentano Vincenzo Barone e Pierdomenico Perata, rispettivamente direttore della Normale e rettore del Sant'Anna (scuole in federazione con lo IUSS di Pavia) - sono l'ennesima conferma dell'elevata competitività del nostro modello".

Altre Notizie