Violenta rissa tra bande in piazza Pitti

A piazza Pitti a Firenze si è svolta una rissa intorno alle 5 di questa mattina, 13 gennaio.

Alla fine ad avere la peggio è stato un 37enne fiorentino, trasferito in ospedale con un trauma cranico, una ferita al sopracciglio e la frattura delle ossa della piramide nasale. Per lui la prognosi è di otto giorni.

Secondo quanto ricostruito sul posto dalla polizia, intervenuta sul posto, prima sarebbero volati degli insulti, poi, forse anche a causa dell'alcol, i due gruppi avrebbero preso a picchiarsi violentemente. Gli uomini probabilmente erano ubriachi e hanno iniziato a insultarsi per poi scatenare una vera e propria rissa. La denuncia è scattata per tre fiorentini di età compresa tra i 33 e i 37 anni e tre romani di età compresa tra i 23 e i 24 anni.

Altre Notizie