Antonella Clerici potrebbe lasciare la Rai

Sanremo Young Richard Gere e Paolo Bonolis ospiti della prima puntata

Home News Tv Sanremo Young Richard Gere e Paolo Bonolis ospiti della prima puntata

E con i nomi dei giudici che formano l'Academy, abbiamo esaurito il cast completo di Sanremo Young 2018: i concorrenti saranno tutti da conoscere, sono giovani cantanti in cerca di fortuna e visibilità, ma anche con tanta voglia di emozionare il pubblico e farsi scoprire. Nella commissione artistica di Sanremo Young ci sono anche i Ricchi e poveri, Mara Maionchi, Rocco Hunt, Iva Zanicchi, Marco Masini, Cristina D'Avena, Angelo Baiguini, Mietta e Baby K. Da venerdi 16 febbraio 2018 arriva su Rai Uno il nuovo programma di Antonella Clerici. "Riusciamo a vederci soprattutto nei weekend", ha spiegato la Clerici. Una scelta del genere però richiede un po' di tempo. Per riprogrammarmi, devo considerare molte variabili: il lavoro, gli impegni, la scuola della mia Maelle, le dinamiche della vita di coppia... "Cambio vita sicuramente. Non so ancora quando, come e dove ma un cambiamento è nei miei progetti". E il trasloco da Roma a Milano e dintorni potrebbe già verificarsi a settembre. "Secondo me tutto si deciderà entro giugno, con la scadenza del mio contratto". "Assolutamente sì. Lì, nei paraggi vivono anche mio padre e mia sorella". Recuperando il mio mestiere di giornalista e tralasciando la quotidianità di 'La prova del cuoco'. Questo è il mio progetto con la Rai, bisogna poi vedere se la Rai vorrà avere un progetto con me.

"Ma ho tantissime offerte - aggiunge -, con il mio agente Lucio Presta valuteremo tutto". Certo, io sto alla Rai come Totti alla Roma. Fedele nei secoli!' - ha esclamato la Clerici, sperando in un compromesso con i vertici di Viale Mazzini - 'Se l'azienda dovesse avere programmi diversi, si cercherà un compromesso. "Se non sarà possibile, prenderemo in considerazione altre proposte e altre reti" queste le dichiarazioni della conduttrice rilasciate al settimanale Oggi, che lasciano intravedere nuovi possibili scenari in casa Rai.

Altre Notizie