Battaglia nei cieli della Siria, abbattuto un F-16 israeliano

Israele abbatte un drone iraniano e bombarba la base di lancio in Siria

Israele intercetta drone iraniano e colpisce obiettivi in Siria ma perde un aereo

Le forze di difesa israeliane, hanno abbattuto un drone iraniano, decollato dalla Siria, poi penetrato all'interno del territorio dello Stato della Stella di David.

"Un elicottero da combattimento ha intercettato con successo un drone iraniano lanciato dalla Siria e infiltrato Israele: il velivolo è stato identificato dai sistemi di difesa aerea in una fase iniziale ed è rimasto sotto sorveglianza fino all'intercettazione", hanno detto i militari in una dichiarazione. Durante l'attacco - ha aggiunto il portavoce - missili antiaerei siriani sono stati lanciati verso Israele: cosa che ha attivato le sirene di allarme nel nord del paese.

La radio militare israeliana ha poi reso noto che un aereo israeliano F16 che partecipava all'azione in Siria è caduto mentre si trovava in territorio israeliano. Uno degli F16 impiegati dall'aeronautica israeliana è stato dunque colpito, ma i piloti sono riusciti a mettersi in salvo. In rappresaglia per la violazione alcuni cacciabombardieri dello Stato ebraico ha compiuto raid sulle postazioni dell'esercito siriano e delle milizie sciite alleate.

I media israeliani hanno sottolineato che quello di oggi è il primo caso di un intervento diretto dell'Iran contro Israele, senza passare per Hezbollah, Hamas o altri gruppi.

"L'esercito - ha aggiunto - continuerà ad agire contro ogni tentativo di infiltrarsi nello spazio aereo israeliano e reagirà con determinazione".

Altre Notizie