Busta con polvere sospetta: Usa, la nuora di Trump in ospedale

Piano infrastrutture USA

Ci risiamo: nuovi ostacoli dai giudici di New York contro il Presidente Trump

"È ora di dare agli americani le infrastrutture moderne e funzionanti che meritano", con queste parole il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha reso pubblico un corposo documento di 53 pagine che segna l'avvio del tanto atteso piano della Casa Bianca per rilanciare il sistema infrastrutturale americano. Secondo quanto riportano i media americani, è previsto un deficit quasi raddoppiato dalle proiezioni dell'anno precedente, con 984 miliardi di dollari.

Un piano per ricostruire le "fatiscenti" infrastrutture Usa con 200 miliardi di dollari di fondi federali per stimolare investimenti per almeno 1500 miliardi di dollari in collaborazione con i privati e le autorità locali: è il cuore della proposta che il presidente degli Stati uniti illustrerà a breve e anticipata dalla Casa Bianca.

Il piano infrastrutture prevede 50 miliardi di dollari di fondi pubblici destinati alla modernizzazione delle aree rurali, molte delle quali hanno sostenuto Trump nelle elezioni del 2016, scrive The Hill. Tagli invece ai programmi sociali e sanitari, tra cui Medicaid e Medicare. Inoltre l'amministrazione vuole 782 milioni di dollari per assumere 2.750 ufficiali e agenti all'Immigrazione e dogane e 2,7 miliardi per la detenzione degli immigrati irregolari.

Il presidente americano Donald trump ha proposto al Congresso un budget record per il 2019: 4.400 miliardi di dollari.

Altre Notizie