D'Alema: "Lunare pensare che il Pd vinca le elezioni"

D'Alema:

D'Alema: "Lunare pensare che il Pd vinca le elezioni"

A pochi giorni dalle Elezioni, D'Alema striglia l'ex compagno Prodi che ha scelto di votare "Insieme" (Psi e Verdi) per sostenere Gentiloni e il centrosinistra: "è lunare pensare che oggi possa vincere il Pd". Lo dice questa mattina Massimo D'Alema ospite di 'Circo Massimo' su Radio Capital.

Secondo l'ex DS, dunque, il PD difficilmente vincerà le elezioni: "Gran parte delle persone che incontro voteranno centrodestra o M5S, nel mezzogiorno è prevalentemente così".

Al segretario del Pd ha riservato un'altra frecciata, rispondendo alla domanda se fosse disponibile a un confronto tv: "Il nostro movimento ha un leader che si chiama Pietro Grasso".

Una previsione: "Il Pd pagherà il prezzo alla legge elettorale che ha fatto anche con l'obiettivo di "schiacciarci"". Glielo dico con amicizia: Prodi dice che voterà Insieme e Gentiloni, in realtà vota Casini e Renzi, senza confessarlo a se stesso.

Massimo D'Alema è in vena di pronostici e se non si esprime sulla vittoria, ha già in mente uno sconfitto di lusso: il PD.

Su una possibile alleanza tra Leu e M5s, il politico pugliese ha chiarito come "noi vogliamo fare alcune cose: per esempio un nuovo Statuto dei diritti dei lavoratori, in base al quale dopo un ragionevole periodo di prova non sia più possibile il lavoro precario, e che ci sia un contratto a tempo determinato". Io dico che i Cinque stelle non sanno governare, non che mettano a rischio la democrazia.

Altre Notizie