Disney conferma: le serie Marvel non lasceranno Netflix

La piattaforma digitale della Disney nel 2019, più di una serie su Star Wars in sviluppo

Piattaforma digitale Disney: i film che ci saranno, Marvel, Star Wars, niente R-Rated

Ora, ecco arrivare i primi dettagli sulla piattaforma: nessuna menzione sul costo dell'abbonamento, ma stando a Deadline, il servizio sarà totalmente family-friendly, e per questo motivo, i film Rated-R non saranno presenti.

Prima il servizio streaming Disney verrà lanciato negli Usa per poi espandersi oltreoceano in un secondo momento (quindi per l'Italia bisognerà avere un po' di pazienza come successo con qualsiasi servizio streaming finora). Non ci saranno film vietati ai minori e sarà incentrato su contenuti originali Disney ovviamente. Netflix infatti ha realizzato una serie di produzioni originali tra cui figurano "Daredevil", "Jessica Jones", "Luke Cage" e "Iron Fist".

A dirigere i lavori è stata chiamata Agnes Chu, che in passato ha lavorato alla creazione di prodotti digitali originali per ABC, ha collaborato con Bob Iger ˗ presidente e amministratore delegato di The Walt Disney Company ˗ all'apertura dello Shanghai Disney Resort e partecipato attivamente al rilancio del franchising di Star Wars.

Fra i film vociferati sono inclusi: Don Chisciotte, su sceneggiatura di Billy Ray; Lilli e il vagabondo; Togo, diretto da Ericson Core; Stargirl, diretto da Julia Hart e The Paper Magician; La spada nella roccia, Timmy Failure e 3 Man and a Baby.

Sappiamo già che la Disney si appresta a lanciare un servizio di streaming online tutto suo, facendo diretta concorrenza a Netflix. Si parla di avere pronte per il lancio delle serie tv in live-action su Star Wars e Marvel, una su High School Musical ed una serie esclusiva d'animazione su Monsters & Co.

Altre Notizie