Eva, la video-intervista dal Festival di Sanremo 2018 [ESCLUSIVA]

#Sanremo2018: ancora record di ascolti per il Festival di Baglioni, oltre il 51% di share nella quarta serata

Sanremo 2018, la grande serata finale. I pronostici sul possibile vincitore ei favoriti da classifica

Nella giornata di ieri sono circolate diverse notizie relative a una donazione di Claudio Baglioni alle popolazioni terremotate del centro-Italia dopo il compenso ottenuto da Sanremo 2018. Il Festival è stato un'ulteriore dimostrazione che la Rai è una grande squadra in grado di raccontare le complessità di questo Paese coniugando qualità con linguaggi accessibili e per tutti. - hanno commentato la presidente dalla Rai, Monica Maggioni e il direttore generale, Mario Orfeo - In questo Sanremo hanno trovato accoglienza temi e sensibilità di ogni genere, insieme alla narrazione della contemporaneità e delle eccezionali risorse dell'Italia.

Sul tavolo il fascio di rose rosse con cui il direttore di Rai1, Angelo Teodoli, prova (finalmente) a corteggiarlo, Baglioni riprende fiato.

Alla domanda se penserà al Bis, il cantante risponde: 'Prenderò le distanze dall'accaduto per vederle bene. Infine, l'affondo: "È un onore e privilegio essere arrivato in cima alla scala: adesso si ricomincia da capo". Le mie radici, dunque, affondano qui. Anche se il Festival "non va toccato più di tanto, c'era prima di noi e ci sarà anche dopo".

Poi scherza, 'Ho avuto l'onore e il privilegio di arrivare in cima alla scala di Sanremo, quello che potrei fare per il prossimo anno è cambiare il regolamento e presentare un pezzo per le Nuove Proposte'. E così, a caso, ricordiamo: "E tu " con Fiorello; "Poster", con i Negramaro; "Canzone per te", con Il Volo; "Amore bello" con Gianna Nannini; "Mille giorni di me e di te", con Biagio Antonacci" e "Avrai", con Laura Pausini. Da qui, infatti, sono partiti raduni, concerti e alcuni tra i miei progetti artistici più importante. Capitan Claudio ha un'agenda sold out: il nuovo disco di inediti in uscita in autunno, il live all'Arena di Verona il 15 settembre e poi il tour nei palasport 'Al centro' che partirà il 16 ottobre a Firenze per concludersi il 24 novembre a Torino.

Interessante, mi dico mentre chiudo l'ultimo punto di maglia: non credo che questo sia stato scientemente voluto, ma di certo invece reputo sia frutto di una smaccata volontà l'aver creato un gigantesco karaoke di canzoni cattodemocratico.

In assoluto il picco di ascolti si è registrato durante la prima serata con Fiorello mattatore e 17 milioni 200 mila spettatori.

Altre Notizie