Genova - Traghetto Tirrenia colpisce la banchina. Danni ma nessun ferito

Bruco il degrado del fratello minore

Traghetto Tirennia colpisce la banchina, nessun ferito

Nessun ferito ma la nave, secondo quanto appreso, ha subito un grosso squarcio e stasera non potrà ripartire per la Sardegna.

Tirrenia comunica che stamattina, intorno alle ore 8:00, durante la manovra di evoluzione per l'ormeggio a Genova, la nave Sharden (partita ieri sera da Porto Torres) ha urtato leggermente la banchina, riportando dei danni. Danni anche per la banchina di Ponte Colombo. A prima vista il danno a ponte Colombo non sembra grave ma è in corso di valutazione. Abbiamo chiamato i sommozzatori che presenteranno una relazione": "ha detto Edoardo Monzani, amministratore delegato di Stazioni Marittime spa, la società che gestisce i terminal traghetti e crociere del porto di Genova.

Già da oggi sono cominciati i lavori di riparazione alla nave, che nel giro di pochi giorni sarà di nuovo operativa. Le cause dell'urto sono ancora in fase di accertamento. "Quello delle banchine è un pungiglione che ho perennemente conficcato. Si tratta di un cedimento, scoperto a fine dicembre, ed è stato inibito l' accosto: ci auguriamo che l'Autorità portuale possa metterci mano presto". "Il colpo di questa mattina, almeno a prima vista, non inibisce l'accosto".

Altre Notizie