Milly Carlucci distrutta a Uno Mattina alla notizia della morte di Ballandi

Milly Carlucci

Milly Carlucci

È morto all'età di 71 anni il produttore televisivo Bibi Ballandi che tu conosci bene. Milly Carlucci scopre della scomparsa dell'amico, produttore tra l'altro di "Ballando con le stelle", in diretta tv e si consuma un dramma nel dramma.

- Michelangelo Torres (@Mic_Torres) February 15, 2018Complimenti ai conduttori di #unomattina per la "delicatezza" con cui hanno dato notizia a Milly Carlucci della morte di #bibiballandi, produttore di #BallandoConLeStelle. Noi di Unomattina siamo davvero dispiaciuti per le modalità con cui ti abbiamo informato in diretta di questo tragico evento. La conduttrice, infatti, era ospite del programma mattutino di Rai 1 quando il collega le ha dato la notizia: "Dobbiamo dare una notizia che credo ti coinvolga, sto cercando un modo delicato di dirtelo".

Subito è scattata la polemica sui social, dove gli utenti hanno espresso il loro dissenso nei confronti di questa triste scelta. "Forse non è un momento per chiederti un commento", ha chiosato la conduttrice Benedetta Rinaldi.

Sono in molti quelli che hanno commentato duramente la scelta dei conduttori di Uno Mattina, evidenziando come sia stata una mossa errata e insinuando che sia stata motivata da ragioni di audience, insomma una spettacolarizzazione del dolore figlia del cinismo derivante dalle esigenze d'ascolto. Come previsto in precedenza, la presentatrice si sposta nello studi di Eleonora Daniele a "Storie italiane" e lì, addolorata e commossa, lo ricorda con parole di grande affetto. Era oltre che un grandissimo produttore un caro amico. "Ha lottato come un leone contro la sua malattia, il suo é stato un esempio". E c'è anche chi invoca provvedimenti da parte della direzione di Rai Uno. In tanti hanno protestato: "Non si poteva evitare di dirglielo in diretta?" una delle domande più ricorrenti. Io mi trovo qui con una produzione che è appena iniziata.

Altre Notizie