Morto il principe Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca

Morto il principe Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca

Morto il principe Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca

Copenaghen - Morto il principe Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. La linfa vitale ha lasciato per sempre Henrik in una camera da letto del Palazzo di Fredensborg, situato sulla sponda orientale del lago Esrom, sull'isola di Sjælland.

L'abitazione è stata costruita nella prima metà del '700, in stile barocco di ispirazione francese, come piccolo casino di caccia di Re Federico IV. Henrik, che la principessa aveva conosciuto a un party a Londra nel 1965, chiese alla moglie di veder riconosciuta la sua importanza con il titolo di re o re consorte, forte dell'assenza di precedenti, giacché solo un'altra donna sedette sul trono di Danimarca sei secoli prima, Margrethe I, e il marito Haakon era a sua volta re di Norvegia.

"La sua insoddisfazione è cresciuta di anno in anno e la decisione di non essere sepolto accanto alla moglie è la naturale conseguenza del non essere stato trattato alla pari".

Il Principe Henrik non riposerà vicino alla sua moglie e Regina. Già nel 2002, aveva apertamente espresso il suo disappunto. Insieme a lui al momento della dipartita c'erano la moglie e i due figli, il principe ereditario Frederik e il principe Joachim.

In seguito a ciò, il principe Henrik ha affermato di sentirsi messo da parte, degradato e umiliato, relegato al terzo posto nella gerarchia reale. "Per molti anni sono stato il numero due di Danimarca", si era lamentato. "Sono stato soddisfatto di quel ruolo, ma non voglio diventare il numero tre dopo tanti anni", aveva detto. Dopo non molto, però, in seguito alle sincere richieste della moglie e Regina, decise di fare ritorno in Danimarca per riassumere i suoi compiti.

Aveva sposato la futura regina della Danimarca nel 1967 prendendo il nome di Henrik. Successivamente, studiò presso la Sorbona di parigi, e prestò servizio nell'esercito francese nel corso della guerra d'Algeria.

Altre Notizie