Perché 14 mln di persone resteranno senza medico di famiglia

Scotti, in 5 anni 14 mln italiani rimarranno senza medico di famiglia

Scotti, in 5 anni 14 mln italiani rimarranno senza medico di famiglia

Un'emorragia che si aggraverà negli anni successivi. "Almeno i cittadini sapranno da subito cosa li aspetta ovvero l'avvio allo sfasciacarrozze del servizio sanitario nazionale".

A lanciare l'Sos sono la Federazione medici di medicina generale (Fimmg) - con una elaborazione dei dati più recenti per Ansa - ed il sindacato dei medici dirigenti Anaao.

"Per poter continuare a garantire ai cittadini italiani il diritto di essere curati tutti nello stesso modo devono essere garantiti investimenti economici sul numero e sulla qualità della formazione dei medici di medicina generale, sul personale sanitario e amministrativo nei nostri studi, sulle tecnologie - sottolinea Scotti in un lungo e articolato intervento sul sito della Fimmg -".

In Toscana i medici di famiglia che andranno in pensione entro il 2022 sono 1.082.

Il segretario nazionale della Fimmg, Silvestro Scotti, ha ribadito la preoccupazione per la carenza medici: "Di questo passo tra 5 anni 14 milioni di italiani saranno senza medico di famiglia". Per i medici del Ssn invece, rileva l'Anaao, fare un calcolo di quanti potranno essere i nuovi medici assunti a fronte delle uscite è molto difficile: da un lato, spiega Palermo, "non sappiamo quando saranno banditi i concorsi da parte delle Regioni e per quali numeri, e dall'altro va ricordato che in varie regioni è ancora in atto il blocco del turn-over parziale o totale". "Appare quasi ridicolo assistere al fatto che nessuna forza politica che aspira a governare il Paese proponga e si impegni sul tema dell'assistenza territoriale, della cronicità e della non autosufficienza in un Paese che, per caratteristiche demografiche, avrà soprattutto bisogno di un'assistenza medica domiciliare, residenziale e di prossimità".

Altre Notizie