Politiche 2018: tappa di Piero Grasso ad Agrigento

Lucio Cavazzoni

Grasso, inutile polemica su voto utile

"Per noi il voto utile è quello che si dà a Liberi e uguali perché rappresenta le idee per cui vale la pena vivere e costruire un Paese diverso". Al termine della conferenza stampa programmata per le 12 nella splendida cornice della Loggia dei Cavalieri, Grasso presenterà i suoi candidati Said Chaibi, Miriam Poloni LEU, Fausto Pozzobon, Enrico Bacchetti e Lucio Cavazzoni nel quartiere di San Liberale, all'interno del Teatro delle Voci.

"Noi siamo per un grande radicale cambiamento - ha aggiunto - se non si inizia a mettere un mattoncino per fare le fondamenta per la costruzione di una casa non si potrà arrivare a questo obiettivo. Non si possono collegare le due cose, come è stato fatto da qualche organo di comunicazione". Abbiamo mancanza di investimenti.

Musumeci non ha tardato a rispondere per le rime ricordando a Grasso che da otto anni è la sinistra a guidare la Sicilia ed ad amministrarla, facendo riferimento non solo al governo Crocetta ma anche ad una parte consistente del governo Lombardo dopo l'alleanza con il Pd. Sul territorio e ai nostri microfoni sono presenti Pietro Ruzzante, volto conosciuto del centro sinistra, ora esponente regionale di Liberi e Uguali, consigliere regionale ex Pd, e ancora Michele Mognato, esponente della sinistra veneziana, onorevole e candidato sul territorio fra Treviso e Venezia. "Non c'è un ritardo, è una pausa prevista dalla sentenza della Corte Costituzionale sulla base di eventuali e rinnovate esigenze".

Altre Notizie