PyeongChang 2018, pattinaggio di velocità: Tumolero vince il bronzo

Roana torna sul podio olimpico Tumolero è bronzo sui 10mila! 0
da
BASSANOSPORT
in	
15 febbraio 2018
Pattinaggio

Roana torna sul podio olimpico Tumolero è bronzo sui 10mila! 0 da BASSANOSPORT in 15 febbraio 2018 Pattinaggio

La medaglia di bronzo conquistata oggi ai Giochi Olimpici di PyeongChang da Nicola Tumolero, arriva 12 anni dopo i trionfi di un altro altopianese, Enrico Fabris, che nell' edizione di Torino 2006 vinse 2 medaglie d'oro (nei 1.500 e nella staffetta) e una di bronzo (nei 5.000).

Incredibile medaglia per il 23enne nei 10000 metri, al termine di una gara che ha visto crollare il favoritissimo Kramer.

E' la quinta medaglia italiana in queste Olimpiadi invernali. Sui 10.000 il più atteso era addirittura Davide Ghiotto, dodicesimo alla fine. Quando Nicola ha tagliato il traguardo in terza posizione, ma distante quasi 15 secondi dalla vetta, in molti hanno pensato ad un'altra medaglia di legno per l'Italia.

Nel frattempo, tra l'undicesimo e il sedicesimo giro, il superman olandese Kramer calava la velocità di punta, scendendo dai tre secondi di vantaggio sull'azzurro a uno soltanto, per poi farsi sorpassare al 17° e scendere definitivamente al sesto posto. L'azzurro ha chiuso la sua gara col il tempo di 12'54 " 32: una sfida ricca di emozioni, vinta dal canadese Bloemen con il record olimpico di 12'39 " 77 davanti all'olandese Bergsma (12'41 " 98). "Sono partito più calmo per evitare di scoppiare a metà gara, non credevo potesse succedere una cosa del genere". La dedica è per la famiglia: papà Diego, ex pattinatore che lo ha iniziato a questo sport, mamma Orietta con cui gestisce un negozio di abbigliamento, nonna Margherita, la sorella Alessia, che sono venuti a vederlo ed hanno gioito con lui. "Le loro prove mi hanno dato grande motivazione".

Altre Notizie