Raggi: Roma rinasce, passo dopo passo

Raggi: Roma rinasce, passo dopo passo

Raggi: Roma rinasce, passo dopo passo

Il sindaco M5s di Roma aveva nominato Salvatore Romeo a capo della sua segreteria politica seguendo il giusto iter, secondo i giudici del tribunale, che sottolineano: "Si è mossa lungo il solco già tracciato dai precedenti orientamenti dell'amministrazione capitolina: è ricorsa alla collocazione in aspettativa del dipendente comunale instaurando un nuovo contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e di 'collaborazione' con una retribuzione parametrata a quella dirigenziale, nel genuino convincimento di non violare alcun dettato normativo". La sezione del Tribunale di Roma per le indagini preliminari ha dunque disposto l'archiviazione del procedimento per infondatezza della notizia di reato. Oggi è arrivata una nuova ventata di fiducia sul progetto che sa quasi di certezza: in merito è intervenuta la sindaca Virginia Raggi che sulla sua pagina Facebook ha dichiarato che il sogno di realizzare uno stadio fatto bene, che implica infrastrutture necessarie a migliorare quel quadrante della città, è più vicino. E, soprattutto, definisce falso che io possa aver nominato Salvatore Romeo per beneficiare di tre polizze assicurative di cui io non sapevo assolutamente nulla.

"Infondatezza della notizia di reato". Stipendio poi sceso a 93 mila euro per l'intervento dell'Authority anticorruzione.

Le prove portate dal procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal pm Francesco Dall'Olio pero' raccontano un'altra verità, la prova è in un messaggio del 14 novembre 2016 dove Raffaele - a proposito dell'aumento dello stipendio del fratello Renato - scrive alla sindaca: "Se lo avessi fatto vicecomandante, la fascia (retributiva, ndr) era la stessa". E lui controbatte: "E infatti con Adriano il posto era quello di cui abbiamo sempre parlato".

La data del processo è stata fissata all'inizio di gennaio dopo che la gup Raffaella De Pasquale ha accolto l'istanza di giudizio immediato depositata dagli avvocati della grillina.

Altre Notizie