Russia, precipita aereo di linea. A bordo c'erano 71 persone. Tutti morti

Russia, precipita aereo di linea. A bordo c'erano 71 persone. Tutti morti

Russia, precipita aereo di linea. A bordo c'erano 71 persone. Tutti morti

Il seguente contenuto proviene da partner esterni.

PRECEDENTI - Il disastro odierno è solo l'ultimo di una serie di incidenti aerei che, in Russia, hanno provocato oltre 200 morti dal 2010.

Sulle cause dell'incidente dell'aereo, precipitato poco dopo il decollo vicino a Mosca, si vagliano al momento "diverse ipotesi", tra cui quelle delle "cattive condizioni meteo, dell'errore umano o del guasto tecnico".

L'aereo russo della compagnia Saratov, un Antonov an-148, appena decollato era in viaggio verso la città di Orsk, negli Urali. Lo riferisce la Bbc. Lo riferiscono i servizi di emergenza citati dai media russi. A bordo, secondo le agenzie di stampa russe, si trovavano 65 passeggeri e 6 membri dell'equipaggio. Alcuni testimoni avrebbero visto il velivolo in fiamme precipitare nei pressi del villaggio del distretto Ramenski, nella periferia di Mosca e la carlinga sarebbe disseminata su un ampio spazio intorno al luogo dello schianto.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Altre Notizie