Steaua Bucarest-Lazio, Simone Inzaghi: "Vogliamo invertire il trend"

Lazio tutto sulla coppia Nani-Caicedo

Lazio a Bucarest contro la Steaua, Inzaghi ordina: "Invertiamo la rotta"

Analizziamo la panchina di Steaua Bucarest e Lazio, in vista della gara di domani sera. L'attaccante ivoriano Gnoheré è l'avversario più temibile per i biancocelesti, insieme al capitano Tanabe che verrà impiegato come ala sinistra nel 4-2-3-1. Infine, per l'attacco, Luis Alberto e Ciro Immobile, due titolarissimi della squadra di Inzaghi. Vogliamo continuare in Europa League e ripartire in campionato, oltre che raggiungere la finale di Coppa Italia. Partiamo dai rumeni, con coach Dica che manderà in campo i suoi titolari, ovvero, Filip e Pintilii sulla linea mediana, con Budescu schierato invece sulla linea dei trequartisti. I tre appena elencati sembrerebbero essere in vantaggio rispetto a Popescu, Nedelcu e Achim. A centrocampo - sulle corsie esterne - si muoveranno Basta e Lukaku, mentre davanti alla retroguardia toccherà a Murgia, Leiva e Milinkovic Savic. "Dovremo fare una partita da Lazio", ha proseguito l'allenatore biancoceleste, tornando sulle difficoltà dei capitolini in campionato dopo le ultime tre sconfitte consecutive con Milan, Genoa e Napoli. Urge ripartire e un sorriso europeo avrebbe naturalmente un effetto benefico decisamente importante. Domani non partirà dall'inizio, ma a gara in corso può essere un'arma da sfruttare.

Anche ai sedicesimi di finale una gara sarà visibile in chiaro su Tv8 (tasto 8 del telecomando). "Non siamo in un momento facile ma nel calcio c'è sempre un'occasione nuova per ribaltare tutto e noi ce l'abbiamo e vogliamo sfruttarla". In difesa, infine, spazio al terzetto formato da Caceres (al debutto nella competizione con la maglia della Lazio), Luiz Felipe e Bastos.

Altre Notizie