Tragedia in Campania. Muore schiacciato dal camion: ecco cosa è successo

Napoli, ferma il camion ma dimentica il freno a mano: muore schiacciato

Tragedia a Napoli, uomo muore schiacciato dal suo camion

Un 73enne muore schiacciato dal suo camion mentre tentava di riparare il guasto. Sul posto sono giunti i soccorsi, vigili del fuoco con delle gru, la polizia e la sezione infortunistica della Municipale, che sta provvedendo a effettuare i rilievi del caso.

La vittima - Vincenzo Iaquitangelo di 49 anni - è scesa dal camion e ha percorso alcuni metri, camminando tra il pesante mezzo e il muro di cinta della strada.

A causa di una panne ai freni ha deciso di fermarsi presso la fermata del bus Alla Rivetta, unitamente ad un 39enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese che lo seguiva a bordo di un'auto nell'ambito del trasporto. Dopodiché ha chiesto al 39enne di mettere in moto il mezzo. Poco dopo però il camion ha iniziato a muoversi, travolgendo l'operaio alla guida che aveva disperatamente tentato di fermarlo.

Non è ancora ben chiara la dinamica esatta di come il fatto sia avvenuto ma, da una primissima ricostruzione, sembrerebbe che l'uomo avesse fermato il camion sulle rampe in via San Gennaro dei Poveri e fosse sceso dal cabinato, forse per controllare qualcosa o per vedere se riusciva a percorrere le rampe, passando tra la parte anteriore del mezzo e il muro perimetrale che delimita la carreggiata.

Altre Notizie