Xiaomi Redmi Note 5 e 5 Pro finalmente ufficiali: caratteristiche e prezzi

Xiaomi presenta i nuovi phablet top gamma Redmi Note 5 e Redmi note 5 Pro

Xiaomi Redmi Note 5 e 5 Pro ufficiali: caratteristiche tecniche, prezzo e uscita

Più performante, come facilmente immaginabile, Xiaomi Redmi Note 5 Pro: se le caratteristiche del display non variano, questa variante vanta invece uno Snapdragon 636 con scheda grafica Adreno 509. Su retro monta una fotocamera da 12 megapixel (la anteriore è da 5 megapixel), due Led per il flash, il lettore di impronte digitali. Infine, le dimensioni sono 158.6x75.4x8.05mm con peso di 181 grammi. Il nuovo Xiaomi Redmi Note 5 Pro è alimentato da una batteria da 4000 mAh con supporto alla ricarica 5V 2A, dunque non fast.

I materiali che sono stati scelti per questo device sono premium: infatti si passa da un vetro Gorilla Glass anteriore, ad un monoblocco di alluminio posteriore, il quale può essere scelto in quattro colorazioni diverse: Black, Gold, Rose Gold e Blue. Prezzo 125 e 150 euro. Purtroppo non sarà presente di default ma arriverà tramite aggiornamento OTA entro la fine di marzo 2018.

Xiaomi ha ufficialmente presentato lo smartphone Redmi Note 5A a fine Agosto. Ulteriore conferma di tale concetto deriva dal nuovo progetto dedicato a Xiaomi Redmi Note 4, modello con SoC Snapdragon, che ha appena ricevuto la sua nuova custom ROM a base Android Oreo proprio sfruttando il sistema Treble. Disponibili due opzioni: con 3GB di RAM e 32GB di storage, con 4GB di RAM e 64GB di storage.

A supportare questo chip ci sono 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna espandibile grazie allo slot per le schede MicroSD.

La batteria è una unità da 3080mAh con autonomia stimata a 32 ore in conversazione, 10 ore in riproduzione video, 12 ore di gioco, 15 ore di navigazione, 75 ore di navigazione audio, 21 ore di lettura, 10 giorni di standby.

Il comparto fotografico del Redmi Note 5A di Xiaomi comprende una fotocamera posteriore da 13MP con apertura F2.2, supporto per messa a fuoco a rilevazione di fase (PDAF), tecnologia di miglioramento della qualità dell'immagine, supporto per HDR, modalità Panorama, burst mode, riconoscimento volti, supporto per registrazione video fullHD a 1080p.

Entrambi i prossimi Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro supportano la connessione LTE 4G Dual Sim Ibrida e avrebbero come sistema operativo l'interfaccia MIUI 9.5 basata su Android Nougat. La fotocamera frontale comprende un sensore da 16MP grandangolare da 76,4 gradi con apertura F2.0.

Altre Notizie