Elicottero cade a New York, due i morti

Elicottero precipita nell’East River a New York 5 morti

Elicottero cade a New York, due i morti

Diversi testimoni hanno raccontato di aver notato l'elicottero che volava molto veloce e con una traiettoria strana, prima di finire nelle acque dell'East River, il canale che divide l'isola di Manhattan da Brooklyn e dal Queens, gli altri quartieri di New York. Forse un guasto al motore alla base della sciagura. Due erano già morte quando sono state estratte dall'elicottero, altre tre sono morte in ospedale.

Il proprietario dell'elicottero è il gruppo turistico Liberty. Immediati i soccorsi, con l'arrivo di una piccola flotta di natanti e squadre di sommozzatori. A diffondere il bilancio della vittime è stata la polizia di New York. Secondo alcuni media, però, il pilota, prima di precipitare nell'acqua, aveva segnalato problemi al motore. Non si conoscono le cause dell'incidente, accaduto all'altezza della Gracie Mansion, la residenza ufficiale del sindaco della Grande Mela. A indagare sarà il National Transportation Safety Board. Un portavoce della Federal Aviation Administration (Faa) ha riferito che l'Eurocopter AS350, con a bordo sei persone, dopo essere precipitato si è capovolto in acqua.

Altre Notizie