Mercatone Uno, "Scongiurato il fallimento"

Mercatone Uno

Mercatone Uno, "Scongiurato il fallimento"

Stando infatti a quanto trapelato al termine del tavolo di confronto nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico tra i tre commissari straordinari del gruppo Mercatone Uno - Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari -, i sindacati e le Regioni, la cessione è vicina e all'orizzonte si intravede un compratore. I commissari hanno spiegato di aver valutato sette offerte vincolanti d'acquisto, e di essere giunti a un'ipotesi di vendita unitaria. La procedura dovrebbe concludersi nell'arco di 4/6 settimane e poi dovrebbe partire la trattativa sindacale. Per metà aprile è previsto un nuovo incontro al Mise in cui si entrerà nel dettaglio dell'ipotesi di aggiudicazione.

Si profila una grande svolta nel mondo Mercatone Uno. "Si tratta, naturalmente, di una notizia positiva; mi auguro che venga perseguita, come annunciato, la vendita unitaria e si faccia ogni sforzo per mantenere la massima occupazione possibile sul territorio". "Con la riunione di oggi - commenta l'assessora al Lavoro della Regione, Gianna Pentenero - sembra essere scongiurata definitivamente l'ipotesi fallimento". Dopo la chiusura delle saracinesche proprio il punto vendita di Magione, che contava 35 persone in cassa integrazione (erano 40 nel 2015), aveva effettuato una riapertura straordinaria nel periodo natalizio.

Altre Notizie