Migranti, Papa Francesco: "Non sono nemici, rabbia e paura sono malattie"

5 anni papa francesco Papa Francesco Papa Francesco Sicilia Societ

L'elezioni di Papa Francesco

La rabbia è "sorella" della paura, che spesso si concentra su chi è straniero, diverso e povero, come se fosse un nemico. Messaggio ai cristiani: "Paura dello straniero è una malattia contagiosa". "Il nostro tempo conosce grandi paure di fronte alle vaste dimensioni della globalizzazione". "E allora ci si difende da queste persone, credendo di preservare quello che abbiamo o quello che siamo". "Se siamo soli, siamo presi facilmente dalla paura", avverte il Santo Padre, secondo cui "l'atmosfera di paura può contagiare anche i cristiani".

"Il mondo è diventato 'globale' - ha sottolineato il Papa - l'economia e le comunicazioni si sono, per così dire, 'unificate'". Ma per tanta gente, specialmente poveri, si sono alzati nuovi muri. "Le diversità - ha osservato - sono occasione di ostilità e di conflitto; è ancora da costruire una globalizzazione della solidarietà e dello spirito".

Anche quando la situazione sembra "disperata", spiega Francesco, Dio interviene offrendo all'uomo "la salvezza e la gioia": non se ne sta cioè "in disparte", ma "si 'immischia' nella nostra vita", entra nella storia dell'umanità per "animarla" con la sua grazia e salvarla. Non dite mai: 'Io che c'entro?'. Ora si apre un periodo ancora ricco di sfide: in primo piano i giovani, ai quali il pontefice ha voluto dedicare il prossimo Sinodo dei vescovi, e la famiglia, con l'incontro mondiale in Irlanda che dovrebbe suggellare le indicazioni della Amoris Laetitia, nella quale il pontefice chiede alla Chiesa di avere uno sguardo di misericordia sull'uomo. Il futuro del mondo globale invece è un'altro: vivere insieme. "Guardate - ha esortato rivolto al popolo di Sant'Egidio che gremiva la Basilica di Santa Maria in Trastevere - quante guerre aperte! Nome che evoca la figura di san Francesco per tre motivi: l'attenzione e la vicinanza ai poveri, la predicazione di pace, la custodia del creato".

Altre Notizie