Usa, Trump silura Tillerson: al suo posto Pompeo

Usa, Trump silura Tillerson: al suo posto Pompeo

Usa, Trump silura Tillerson: al suo posto Pompeo

In un tweet, Donald Trump ha scritto che Mike Pompeo, il direttore della Cia, diventerà il nuovo numero uno della diplomazia americana. "Grazie a Tillerson per il suo lavoro".

Aggiornamento: L'audizione di conferma per il candidato a Segretario di Stato americano, Mike Pompeo, si terrà il mese prossimo. Farà un ottimo lavoro! Pare che non ci sia stata neppure una telefonata tra i due, al punto che Tillerson ha confidato ai collaboratori di non conoscere le ragioni del suo licenziamento. Lo ha annunciato lo stesso Trump su Twitter.

La decisione di licenziare Rex Tillerson e' stata ponderata a lungo dal presidente Usa, Donald Trump, ma e' frutto di posizioni divergenti su diversi dossier, a cominciare dall'accordo sul nucleare iraniano. "Ho deciso da solo", ha spiegato Trump. E' probabile che il suo entourage avesse chiesto al Presidente di rimandare la questione.

"Trump ha scelto la linea dura per mandare un segnale alla Comunità Intelligence nazionale ed estera".

Diversi i motivi che hanno portato alla rottura.

Tillerson non condivideva con Trump nemmeno il riconoscimento di Gerusalemme come capitale d'Israele. Si tratta di John McEntee, assistente personale del presidente, che è stato scortato fuori dalla Casa Bianca ieri.

Non è arrivato, invece, il tanto atteso ingresso nell'agenzia del sen. Haspel cambia semplicemente scrivania perché fino ad oggi era la vice di Pompeo, nominata appena un anno fa.

"La sostituzione di Tillerson con Mike Pompeo si balenava già da Natale scorso".

L'era di rex Tillerson al Dipartimento di Stato è finita. Steve Bannon, lo stratega della campagna, è stato cacciato ad agosto, mentre il capo dell'ufficio stampa Anthony Scaramucci è rimasto in carica dal 21 al 31 luglio.

Nuovo terremoto alla Casa Bianca. Una fonte ha detto all'Associated Press che Tillerson sarebbe voluto rimanere al suo posto e non ha ricevuto spiegazioni dall'inquilino della Casa Bianca sui motivi del licenziamento. È la prima donna a ricoprire quest'incarico.

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Presbiteriano, è contro l'aborto, che dovrebbe essere consentito solo se la vita della donna incinta fosse a rischio, e reso illegale in caso di stupro o incesto. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Altre Notizie