Inzaghi: "Mancano 5 partite importantissime e ce la giocheremo"

Lazio-Sampdoria, le formazioni ufficiali: Felipe Anderson dal 1'

Inzaghi: "Mancano 5 partite importantissime e ce la giocheremo"

La situazione si riequilibra subito al 14', con Murgia che chiude su Chiesa lanciato a rete: per l'arbitro è rigore ed espulsione, sulla conseguente punizione Veretout è implacabile e batte Strakosha.

Mister Inzaghi ha spiegato: "Ho dei ragazzi straordinari: hanno un grandissimo cuore e l'hanno messo in campo, in una partita non cominciata bene".

La Lazio ha vinto a Firenze una partita epica, contro tutto e tutti. Eravamo sotto di due gol e mi è dispiaciuto lasciare la mia squadra ma l'ho lasciata in ottime mani. "Stiamo lavorando bene e ci meritiamo questa posizione in classifica". Quel modo leggiadro e quella capacità innata, da buon spagnolo, di essere decisivo in ogni zona del rettangolo di gioco: dalla seconda punta al regista fino alla mezzala, non c'è differenza perché la mente dell'ex Liverpool è sempre catapultata verso un'altra dimensione, nella ricerca dello spazio anche a costo di forzare una giocata che pochi capiscono. I viola hanno dato filo da torcere ai biancocelesti, ma alla fine i tre punti sono stati presi dai capitolini che dunque continuano la loro personalissima rincorsa alla qualificazione alla prossima Champions League. Ho tanti ragazzi aldilà degli uomini chiave che sono importanti. La classe e la qualità messe in campo al Franchi non sono passate inosservate agli occhi dei tifosi biancocelesti che - nel sondaggio sul migliore in campo pubblicato al termine della partita sulla pagina Facebook di Lazio news 24 - hanno fatto ricadere su di lui la maggior parte delle preferenze. Fare dei nomi dopo una stagione così è ingeneroso. "Magari perdi qualcosa in fase di contenimento ma se a questi gli dai spazio ti fanno male male.". Sono contento della vittoria: ero qui nello spogliatoio con Murgia. Luis Alberto accostato al Barcellona?

Altre Notizie