Air Italy svela a Malpensa il suo primo Boeing 737 Max

La presentazione del Boeing 737 Max di Air Italy a Malpensa

La presentazione del Boeing 737 Max di Air Italy a Malpensa

Il touchdown del primo Boeing 737 MAX di Air Italy nella nuova livrea a Milano segna l'inizio di una nuova esperienza di viaggio per i clienti italiani.

"Grazie alla nostra flotta puntiamo a raggiungere l'obiettivo di trasportare 10 milioni di passeggeri entro il 2022", ha spiegato Violante, nel corso della presentazione, ribadendo quanto già affermato lo scorso febbraio durante la conferenza stampa in cui era stato annunciato il cambio di nome della compagnia da Meridiana in Air Italy. Air Italy è stato lanciata con la promessa di rivoluzionare il trasporto aereo.

Il primo nuovo velivolo è un Boeing 737 max, al quale se ne aggiungeranno altri 19 aerei nei prossimi tre anni. Contemporaneamente alla flotta, sono state presentate anche le nuove divise del personale di cabina. "Non solo siamo lieti di partecipare a questo momento memorabile, ma siamo lieti di supportarlo pienamente grazie anche ai cinque Airbus A330-200 che passeranno dalla flotta di Qatar Airways a quella di Air Italy". Il network di Air Italy prevede una continua espansione a partire dalle nuove destinazioni intercontinentali che saranno servite da Milano: New York (1 giugno), Miami (8 giugno), Bangkok (9 settembre) e Mumbai (30 ottobre). Non volerà su Doha e non vogliamo usare Air Italy per penetrare gli USA con i passeggeri Qatar. "Questo primo Boeing 737 MAX offrirà ai nostri clienti un viaggio in autentico stile italiano e servizi di bordo che nessun altro vettore propone ai propri clienti".

Alla presentazione del nuovo Boeing erano presenti il group chief executive di Qatar Airways Akbar Al Baker, il chairman di Alisarda e Aqa Holding Marco Rigotti, Sultan Allana, in rappresentanza dell'Aga Khan Fund for Economic Development e di Aqa Holding e il chairman di Air Italy Francesco Violante. "Su questo volo ospiteremo sia i passeggeri in arrivo dal mondo e diretti via Milano in Sicilia, in Costa Smeralda, a Roma, a Napoli o in Calabria, sia i passeggeri italiani che vorranno volare dal centro-sud Italia verso Milano per proseguire sui nostri nuovi voli intercontinentali per New York, Miami, Bangkok e Mumbai".

Altre Notizie