Avellino. Alunno frattura il naso ad un docente con un pugno

L'alunno al prof: “Mi metti la nota? Mio padre ti spacca la faccia”

Bologna. La minaccia al prof: “Mettimi la nota e ti faccio spaccare la faccia da mio papà pugile”

Il bullo ha fermato il mezzo, è sceso e ha colpito il professore con un pugno in pieno volto.

Qui però esiste una versione discordante fra i due soggetti.

Avellino - Violenza a scuola contro un professore.

Secondo il professore si sarebbe trattato solo di un buffetto sulla guancia, contraccambiato da un sonoro ceffone. E' accaduto stamattina poco dopo le 8:00 nel cortile di un noto istituto scolastico di Via Morelli e Silvati ad Avellino.

La scena si è consumata davanti agli occhi degli altri studenti e del personale dell'istituto tecnico-industriale del capoluogo irpino.

Una volta individuato, lo studente è stato ascoltato come persona informata dei fatti dalla Squadra Mobile della Questura di Avellino. Nelle prossime ore preside e consiglio d'istituto valuteranno eventuali provvedimenti disciplinari.

La Procura per i minorenni di Bologna guidata da Silvia Marzocchi si appresta a chiedere il rinvio a giudizio per un sedicenne, che avrebbe minacciato un insegnante di una scuola superiore della provincia e da lui è stato denunciato.

"Se mi metti una nota, chiamo mio padre che è un pugile e ti spacca la faccia. Ti conviene non farlo", gli avrebbe detto l'alunno. Dopo le parole minacciose, il giovane avrebbe preso a pugni la lavagna.

Altre Notizie