Cagliari, Joao Pedro squalificato: resterà fermo sei mesi per doping

Serie A Cagliari Joao Pedro squalificato per 6 mesi

LAPRESSE

Questa la sanzione inflitta dalla prima sezione del Tribunale Nazionale Antidoping di Nado Italia al giocatore del Cagliari, accusato di aver assunto l'idroclorotiazide, una sostanza non di per sè dopante ma proibita per i suoi effetti coprenti. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Amareggiato il brasiliano: "Sono stati momenti difficili - riporta RMC Sport - perché noi eravamo sicuri di non aver fatto niente". Oggi è arrivata la sentenza del Tribunale Nazionale Antidoping che ferma il trequartista brasiliano. Rigettata la richiesta della Procura di una squalifica di 4 anni, il giudice ha accolto quasi interamente la tesi sostenuta dalla difesa dell'attaccante rossoblu. Potrà, adesso, tornare in campo il 16 settembre 2018. L'ultima giornata di campionato? Per me, giustamente, è stato squalificato e si farà sei mesi di squalifica e non commetterà più errori di questo tipo.

Colpevole, ma gli hanno riconosciuto le attenuanti. Il Cagliari ha dimostrato di voler stare davvero molto vicina al calciatore con il Presidente Tommaso Giulini che era presente a Roma per dimostrare vicinanza al ragazzo e soprattutto per spiegare come "sia importante il ragazzo per il Cagliari e per la Sardegna".

Altre Notizie