Diario di Anna Frank : Ricostruite due pagine inedite

Scoperte pagine segrete nel Diario di Anne Frank: “Barzellette sporche che poi cancellò”

Ricostruite due pagine inedite del Diario di Anna Frank dove parla di “materie sessuali”

A più di settant'anni dalla prima pubblicazione, sono state ritrovate due pagine inedite del Diario di Anna Frank. "I genitori possono solo dare consigli o buone indicazioni, ma la formazione definitiva del carattere di una persona è nelle sue stesse mani". Anne non diventerà mai adulta, ma il carattere che non riuscirà a portare compimento nel Diario c'è. "Come ogni adolescente, anche lei è curiosa su questo tema". Anne le nascose sotto un foglio di carta marrone incollata in modo tale che finora non si era riusciti a leggerle senza rovinarle. L'annuncio della scoperta arriva direttamente dalla Anne Frank House che spiega come sulle due facciate ci siano cinque righe cancellate, quattro barzellette che lei stessa definisce "sporche" e 33 righe su argomenti che hanno a che fare col sesso, con la prostituzione e la contraccezione. Le pagine sono state fotografate, retroilluminate da un flash, e poi è stato utilizzato un software di elaborazione delle immagini per decifrare le parole, difficili da leggere perché confuse con le righe sul retro delle pagine. Era 28 settembre 1942, meno di tre mesi prima che la tredicenne e la sua famiglia venissero scoperti dai nazisti nella soffitta dove si erano rifugiati ad Amsterdam, e deportati nei campi di sterminio. Il contenuto è davvero incredibile in quanto si tratta di barzellette, semplici curiosità e alcuni appunti a tema sessualità. Non stupisce che, come per una qualunque ragazza della sua età, la scoperta del sesso ne faccia parte. La giornata occupa molto spazio e si può supporre che raccolga appunti di giorni diversi.

La vicenda filologica del diario, anzi bisognerebbe dire dei diari (la stessa Anne fece due redazioni: una più privata, l'altra per il pubblico denominate A e B) è complessa, anche perché il padre di Anne, Otto, pubblicò un testo (detto C) che integrava le due versioni in cui censurò più del 30% del Diario predisposto dalla figlia per il pubblico, compresi passi che riguardavano l'amore tra Anne e Peter, i giudizi sulla madre, su lui stesso e sul comportamento degli altri ospiti dell'alloggio segreto. Soltanto nel 1986 uscì un'edizione critica.

Scoperte pagine segrete nel Diario di Anne Frank: “Barzellette sporche che poi cancellò”

"A volte immagino che qualcuno mi chieda di spiegargli come funziona il sesso". C'è per esempio un appunto sulle mestruazioni, definite "il segno che una donna è matura per una relazione con un uomo, ma naturalmente ciò non avverrà fino a che non sarà sposata" e un altro sulle prostitute, che riflette tranquillamente la morale pubblica dell'epoca: "Gli uomini, se sono normali, vanno con le donne, per esempio donne che li avvicinano per strada, e così vanno insieme. Come materasso per i soldati". Gli studiosi rivendicano il fatto che i testi abbiano un interesse accademico significativo e che le pagine non alterano la nostra immagine di Anne.

Altre Notizie