Facebook sospende 200 app dopo lo scandalo Cambridge Analytica

Licenziamento per giusta causa per chi offende su Facebook

Facebook, altre 200 app sospese per uso improprio dei dati

Nel bel mezzo dello scandalo Cambridge Analytica, il Ceo di Facebook Mark Zuckerberg aveva annunciato che avrebbe interrotto l'accesso a nuove applicazioni alla piattaforma, fino alla conclusione delle indagini necessarie a capire quali, tra quelle già disponibili, avrebbero potuto fare un uso improprio dei dati degli utenti. Le app saranno sottoposte ad accurata indagine: parola del vicepresidente Ime Archibong. "Alle persone - conclude il post - sarà mostrato se loro, o i loro amici, hanno installato un'app che ha abusato dei dati prima del 2015, così come abbiamo fatto per Cambridge Analytica".

Intanto, però, a Facebook è giunta una stoccata da parte di Tim Cook, l'ad di Apple che, senza nominare Mark Zuckerberg né menzionare esplicitamente il social network, ha spiegato in un intervento alla Duke University: "Abbandonare il diritto alla privacy in cambio della massima tecnologia è una scusa inaccettabile". Adesso, i primi risultati della revisione iniziata un paio di mesi fa e che ha coinvolto "migliaia di applicazioni" ha fornito i suoi frutti: "circa duecento" sono state sospese. L'aumento dei controlli da parte di Facebook trova la sua ratio nella volontà di evitare lo scoppio di altri casi simili a quello di Cambridge Analytica, l'azienda specializzata che, a fini politici, ha prelevato un'enorme quantità di dati personali dal social network.

Pagina che vi consigliamo di consultare con frequenza visto che vi da delle informazioni circa il vostro account e se questo rientra in un qualche scandalo di "prelievo dati". Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Un quadro normativo più chiaro che intervenga a regolare tali aspetti diventa dunque sempre più auspicabile, anche se c'è da augurarsi che la regolamentazione del settore non passi per la censura.

Altre Notizie