Giappone: treno parte con 25 secondi di anticipo, la società si scusa

In Giappone il treno parte con 25 secondi di anticipo lʼazienda si scusa                   Postato il 16 maggio 2018 da Red in Rubriche

In Giappone il treno parte con 25 secondi di anticipo lʼazienda si scusa Postato il 16 maggio 2018 da Red in Rubriche

Un episodio simile capitò nel mese di novembre: il treno che collegava Tsukuba a Tokyo partì alle 9.44.20 secondi invece delle 9.44.40, cioè venti secondi prima. Il treno doveva partire alle 7:12 ma il macchinista ha per sbaglio chiuso le porte alle 7:11.

Per noi italiani, abituati a ritardi anche di decine di minuti, può sembrare una cosa assurda, ma in Giappone una società ferroviaria ha dovuto chiedere scusa pubblicamente per aver fatto partire un proprio treno con 25 secondi di anticipo. Tanto da costringere le ferrovie a scusarsi per un anticipo di 25 secondi, come accaduto venerdì mattina a Notogawa, 60 chilometri a nord di Kyoto, quando un treno della West Japan Railways diretto a Nishi-Akashi ha lasciato la stazione alle 7.11.35, mentre la partenza era prevista per le 7.12. "Stiamo valutando la nostra condotta per impedire che tali incidenti possano avvenire nuovamente".

Vuoi ricevere questa ed altre notizie direttamente sul tuo cellulare?

Altre Notizie