Higuain: "Vicino a lasciare per mia madre. Argentina, daremo tutto"

Shock Higuain'Ho pensato di lasciare il calcio

Fonte Getty Images

Sono valutazioni importanti che la Juventus sta facendo e farà da qui fino a fine stagione e per capire come rinforzare la rosa per un progetto che possa essere ancora vincente e che possa provare in modo vincente la prossima avventura in Champions. Io amo il calcio ma lei veniva prima di tutto. "Poi ho preso una decisione che credevo fosse la migliore per me, l'odio che ha causato questa scelta è colpa dell'amore che avevano per me". Per fortuna, sono circondato da ottime persone. Ma se fosse stato per me, avrei smesso.

Higuain sarà, senza ombra di dubbio, protagonista al prossimo Mondiale. Sulle critiche ricevute in stagione per non aver inciso nelle partite fondamentali (anche se gli va riconosciuto di aver siglato contro l'Inter il gol che, molto probabilmente, ha deciso la corsa scudetto a favore della Juventus), Higuain ha affermato: "Solitamente si criticano i migliori. Il gol più importante della mia vita è avere mia moglie e mia figlia". Ti attaccano per il gol che non hai segnato, ma non per i 300 che hai fatto. Il suo rapporto con la Coppa del Mondo non è mai stato, ad oggi, ricco di gioie. "Poi ho visto la bandierina alzata". Il Mondiale? La mia idea è quella di aiutare la Seleccion. "Noi diamo sempre tutto per il nostro paese, lo difenderemo alla morte".

Altre Notizie