Intesa Sanpaolo - Poste Italiane: al via fondo BancoPosta Orizzonte Reddito

Matteo Del Fante ad di Poste Italiane

Matteo Del Fante ad di Poste Italiane

Muove i primi passi l'accordo tra Poste Italiane e Intesa Sanpaolo, alleanza che poggia su una rete di sportelli ampia e capillare (circa 13mila quelli delle Poste, 4.700 le filiali bancarie) oggettivamente senza pari sul territorio italiano.

Poste Italiane vuole rendersi protagonista della rivoluzione che l'ecommerce sta portando ed ha lanciato una nuova strategia che garantirà la consegna dei pacchi anche nelle ore serali e nel weekend. "Cambia tutto": consegneranno anche i pacchi, tutti i giorni e fino a sera, anche sabato e domenica. Un vero e proprio pilastro del progetto Deliver 2022 firmato dall'AD Matteo Del Fante che punta a raggiungere 50 milioni di pacchi nel 2018 e 100 milioni nel 2022.

Per far fronte alle sfide lanciate dalla tecnologia, Poste Italiane ha avviato (già in fase di test dal mese di aprile) una strategia che, come la definisce l'azienda in una nota, è "una svolta storica". Da inizio anno le consegne della rete dei portalettere sono state il 50% in più rispetto allo stesso periodo del 2017. Entro giugno saranno operative anche le altre regioni.

D'altronde i dati confermano che questa è la strada. Si è passati da 4/5 milioni nel 2015, a 15 milioni nel 2016 fino a 35 milioni del 2017.

I 30 mila portalettere coinvolti attualmente nel programma possono consegnare pacchi con un peso sino a 5 Kg. Per ottimizzare il servizio e favorire la consegna al primo tentativo, verranno programmati i recapiti in base alle zone: la mattina più nei quartieri dove ci sono uffici, di pomeriggio e sera soprattutto nelle zone residenziali, dove solitamente di giorno non c'è nessuno in casa.

Il territorio poi sarà diviso in 6 aree territoriali, invece che le attuali 9, applicando anche una differenziazione in relazione alla "densità di oggetti da recapitare".

E per il futuro?

In attesa degli ultimi ritocchi al piano, che dovrebbero essere completati entro la fine del mese prossimo, le Poste distribuiranno il fondo "BancoPosta Orizzonte Reddito" gestito in delega da Eurizon Capital Sgr. Senza contare l'aumento dei punti di raccolta e consegna nei negozi di quartiere.

Altre Notizie