Piano City Milano torna a Como con concerti sul lungolago

Casa Pogliaghi al Sacro Monte

Casa Pogliaghi al Sacro Monte

Dai due Piano Center alla Gam e in Palazzina Liberty, la mappa dei concerti consentirà agli spettatori di conoscere i tanti quartieri che compongono l'anima corale della città, o di lasciarsi guidare dai tanti generi musicali che per tre giorni trasformano Milano in una grande sala da concerto. Nelle sue mani convergono la passione e l'estro del mugam, tradizionale forma di improvvisazione musicale azera, e l'energia del jazz occidentale.

Emblema di questa edizione dell'evento milanese, celebre in tutto il mondo, è Giuseppe Valla, non un pianista famoso, ma un ex capocontabile che studiando di notte si è diplomato al conservatorio e dalla prima edizione di Piano City tiene ogni anno un concerto per quattordici persone nella sua casa. Con un programma speciale "voiceless" dalle 22.30 Capossela suonerà le sue canzoni in un concerto per piano solo, e racconterà la storia dei suoi pianoforti, in omaggio al piano e alla città che lo ospita da quasi 30 anni. Al Piano Center diurno della Gam si aggiunge quello notturno, presso la Palazzina Liberty. Un'esperienza di totale coinvolgimento dove la musica arriva alle orecchie del pubblico tramite cuffie wireless.

Con il sorgere del sole, invece, la musica risveglierà la città con due suggestivi concerti sull'acqua. Sabato 19 inaugura la seconda Piano Night Poppy Ackroyd, pianista e compositrice londinese. Tutta la musica per pianoforte di Satie si potrà ascoltare invece in una non stop di otto ore: Sabato 19 dalle 11 alla Six Gallery, Nicolas Horvath guiderà il pubblico nelle atmosfere sonore del geniale precursore di tanta musica del nostro tempo.Domenica 20 alle 10.30 alla Triennale di Milano la produzione pianistica di Ligeti viene eseguita dai giovani Pianisti Call for Young Performers, masterclass di Maria Grazia Bellocchio. Domenica 20, l'appuntamento con l'alba è alle 5 all'Idroscalo con le dolci melodie dell'ucraino Pol Solonar; in collaborazione con Circolo Magnolia. Dalle 11 alle 18 infatti verrà proposta l'iniziativa "88 passi sul lago", una passeggiata musicale che partirà dai giardini di viale Geno e proseguirà fino a Villa Erba a Cernobbio. Come sempre concerti anche in dimore private e persino appuntamenti itineranti in tram, bici e tandem.

Si svolge, dal 18 al 20 maggio 2018, la settima edizione di Piano City Milano.

Piano City Milano è un progetto di Associazione Piano City Milano con Comune di Milano, a cura di Ponderosa Music&Art e Accapiù; con il sostegno di Intesa Sanpaolo e dei partner tecnici Steinway & Sons, Yamaha, Fazioli, Furcht/Kawai, Griffa & Figli, Bösendorfer, Passadori Pianoforti, Steingraeber & Söhne, Tagliabue, Tarantino Pianoforti e AIARP che mettono a disposizione gli strumenti. Si rinnova anche per l'edizione 2018 la partnership con il Corriere della Sera e ViviMilano.

Altre Notizie