Quel buco nero grande venti miliardi di volte il nostro sole

Scoperto buco nero supermassiccio come 20 miliardi di Soli

Un buco nero supermassiccio

Sono numeri che fanno letteralmente girare la testa quelli dell'ultimo buco nero scoperto da un team di ricercatori australiani.

C'è un buco nero che ha una massa pari a 20 miliardi di volte il nostro sole. La scoperta è stata descritta sulla rivista Publications of the Astronomical Society of Australia.

Se questo mostro si trovasse al centro della nostra Via Lattea, la sua luminosità spazzerebbe via ogni stella del cielo, in quanto emana una luce superiore alla luna di 10 volte, apparirebbe dunque come una stella davvero incredibile. Il suo tasso di crescita è dell'1 per cento ogni milione d'anni. Gli astronomi che lo hanno scoperto, coordinati da Christian Wolf, lo descrivono come "un mostro che divora una massa equivalente al nostro Sole ogni due giorni". "Questo buco nero cresce così rapidamente da brillare migliaia di volte più di un'intera galassia grazie a tutti i gas che risucchia continuamente, che causano forte frizione e grande calore", sottolinea Wolf.

Altre Notizie