Serie B: ribaltone Perugia. Via Breda, al suo posto c'è Nesta

Alessandro Nesta

Getty Images

Dopo l'esonero di Roberto Breda, il Perugia è pronto ad accogliere Alessandro Nesta. Alle 16 sarà quindi in campo per guidare l'allenamento. In conferenza stampa, il nuovo allenatore del grifone ha parlato del suo arrivo sulla panchina umbra: "Ci siamo sentiti qualche mese fa con il presidente e mi era stato proposto di venire al Perugia, io ero impegnato con un'altra squadra. Mister Alessandro Nesta si avvarrà della collaborazione del vice allenatore Lorenzo Rubinacci e del preparatore atletico Mirco Spedicato".

Diversi i sostenitori biancorossi e i curiosi che si sono ritrovati all'antistadio Curi per il primo allenamento, a porte aperte in vista della trasferta di venerdì ad Empoli. Nesta non ha voluto rilasciare dichiarazioni ai giornalisti. La carriera da tecnico l'ha iniziata da un po': nel 2014 è entrato a far parte come consulente dello staff tecnico dei Montréal Impact, la formazione canadese in cui ha giocato quando ha lasciato l'Italia, la stessa squadra di Bernardo Corradi, Marco Di Vaio e Matteo Ferrari. Poco tempo dopo, è diventato collaboratore di Nesta in Florida. Loro mi hanno permesso di vincere lo scudetto con la mia Lazio. "Siamo stati sempre tutti con Breda, perchè ci ha difeso nei momenti più difficili sia in pubblico che in privato". Nella stagione 2002-2003 passò al Milan, per circa 26 milioni di euro, una cessione che fece infuriare i tifosi della Lazio.

Altre Notizie