Microsoft ha acquisito GitHub, la casa dell'open source

Microsoft sta definendo l'acquisizione di GitHub

Microsoft aquisirà GitHub?

Microsoft acquista GitHub per 7,5 miliardi di dollari tutti in titoli.

GitHub era stato valutato 2 miliardi di dollari nel 2015, ma non si sa nulla dei termini dell'accordo, il cui annuncio è atteso per oggi.

GitHub ha una comunità di 28 milioni di sviluppatori e conserva sulla piattaforma 85 milioni di codici, rendendolo la prima raccolta di codici a livello mondiale.

I piani di Microsoft per GitHub prevedono che nulla cambierà per i suoi utenti, l'indipendenza continuerà ad essere uno dei suoi punti cardine: rimarrà una piattaforma aperta e gli sviluppatori potranno continuare ad usare gli stessi strumenti e funzionalità rispetto a quanto avvenuto finora. "Insieme, le due aziende consentiranno agli sviluppatori di ottenere qualcosa in più in ogni fase dello sviluppo". Tutto questo aiuta Microsoft a recuperare una certa centralità nel mondo dello sviluppo di software, il che ha consentito a certi analisti di definire questa operazione come una sorta di "ritorno alle origini" per Microsoft.

Stando alle fonti del sito Bloomberg, Microsoft sarebbe ormai vicinissima ad una nuova acquisizione, parliamo del noto portare dedicato agli sviluppatori GitHub. Molti analisti temono che Microsoft possa usare la piattaforma per capire quali progetti sono più popolari e hanno maggiore successo, in modo da lanciarne una propria versione.

Microsoft ha precisato che i risultati finanziari di GitHub compariranno nel segmento "intelligent cloud". Una volta chiusa l'acquisizione entro la fine dell'anno, GitHub sarà guidata dal Ceo Nat Friedman, un veterano dell'open source e fondatore di Xamarin. Microsoft da inizio anno ha guadagnato quasi il 18% in borsa e il 44% negli ultimi 12 mesi.

Altre Notizie