Amazon assume, 1700 nuovi posti di lavoro in Italia

Amazon assume, 1700 nuovi posti di lavoro in Italia

Amazon assume, 1700 nuovi posti di lavoro in Italia

Le assunzioni verranno effettuare principalmente nei nuovi centri di distribuzione di Vercelli e Passo Corese (RI), ma non mancheranno le opportunità di lavoro presso il noto centro piacentino di Castel San Giovanni, nel Customer Service di Cagliari, nella nuova sede di Milano e nel Centro di Sviluppo di Torino.

Amazon ha cominciato ad investire in Italia otto anni fa, nel 2010, mettendo sul tavolo oltre 1,6 miliardi di euro. "Nel 2018 - conclude Marseglia - 1.700 nuovi dipendenti rafforzeranno i nostri team italiani per assicurare ai nostri clienti consegne più veloci, una selezione più ampia e maggiore convenienza".

"Notizia positiva - commenta Davide Guarini, segretario generale Fisascat Cisl".

Amazon crea in Italia ulteriori 1700 posti di lavoro a tempo indeterminato, passando dagli attuali 3500 ai 5200 previsti per la fine dell'anno in corso.

Amazon punta ancora forte sull'Italia.

Amazon si è trasferita a Milano, sede che ospiterà oltre 600 dipendenti a tempo indeterminato entro la fine dell'anno. Si va dagli operatori che prelevano, imballano e spediscono gli ordini, a responsabili operativi, ingegneri, specialisti IT e risorse umane. Il colosso dell'ecommerce continua, inoltre, ad assumere per il suo Centro di Sviluppo a Torino dove si lavoro sul riconoscimento vocale e la comprensione del linguaggio naturale che supporterà la tecnologia già utilizzata per l'assistente vocale Alexa per servizi e prodotti come Amazon Echo, Echo Dot, Amazon Fire TV e i tablet Amazon Fire.

La società stessa ha spiegato che i posti di lavoro offerti si rivolgono a tutti i tipi di lavoratori con differenti tipi di esperienza e istruzione: ingegneri, sviluppatori di software, operatori di magazzino.

Chi sono i 1.700 fortunati? Sempre quest'anno, ricorda l'azienda, Amazon è risultata al quarto posto della classifica dei 'Datori di lavoro più attrattivi', stilata da Universum sulla base delle indicazioni degli studenti del settore business.

Amazon sostiene anche imprenditori e individui che provano ad avviare la propria attività, digitalizzarne una esistente o aumentare le proprie entrate attraverso programmi come Vendi su Amazon e Logistica di Amazon.

Altre Notizie